Azienda Agricola Poggiobello

Nel 1974, quando Genagricola acquisì l'Azienda Agricola Poggiobello, i vigneti si estendevano su una superficie di 12 ettari. Lo straordinario potenziale di questo territorio, capace di fornire uve eccellenti, fu lo stimolo principale per investire sui vigneti: iniziò un periodo di graduali acquisizioni degli appezzamenti limitrofi al corpo centrale dell'Azienda e si intraprese una colossale opera di miglioramento delle condizioni del suolo, procedendo alla realizzazione di canalizzazioni per drenare le acque in eccesso, costruendo terrazzamenti e impiantando vigneti.

La “Ponca”, la collina, le brezze che dalle vicine Alpi Giulie spirano verso l'Adriatico: sono questi gli elementi che infondono ai vini di Poggiobello il loro carattere inconfondibile. Poco fuori dell'abitato di Oleis, in Comune di Manzano, salendo sulla collina i vigneti di Poggiobello si sporgono al sole, ordinatamente disposti su 90 ettari di terrazzamenti. Traggono con fatica il loro nutrimento da questa terra antica, stratificata e friabile che qui viene chiamata Ponca, e che infonde ai vini il loro marcato carattere minerale.

Semplicità e tipicità: in questi due termini si racchiude la filosofia produttiva di Poggiobello. I nostri vini vengono prodotti interamente da uve dei vigneti di proprietà dell'Azienda, condotti tutti da dipendenti dell'Azienda stessa, vengono coordinati da un agronomo interno. 
In fase di vendemmia, le uve raggiungono in pochi minuti la cantina interrata, dove vengono immediatamente lavorate per preservarne la freschezza e l'integrità. Qui si svolgono le vinificazioni e gli affinamenti, che nel giro di pochi mesi daranno vita ai vini.

return_to_top
© 2022 Buonissimo Ltd.
Powered by Kinetic .