lasagne_di_carnevale___lasagne_napoletane_neapolitan_lasagne 22-02-2017

Recipe: Lasagne di Carnevale or Neapolitan Lasagne

This lasagne from Naples is made during carnival. It is a rich dish comprised of layered meatballs, Neapolitan meat sauce (prepared for the quintessential Sunday family meal), sausages, ricotta, Parmigiano-Reggiano, mozzarella, hard-boiled eggs (optional) and pasta sheets; the perfect dish for the aptly named Martedi Grasso (fat Tuesday). This dish embodies the sentiment of Carnival when the Winter ends and the Spring (and the feasting to invoke good luck) begins. This is all in anticipation of 40 days of fasting for Lent. INGREDIENTS:Neapolitan meat sauce (ragù napoletano) meat set aside for a different meal, 60 mls extra-virgin olive oil, 300 grams sausage, 120 ml white wine, 80 grams bread or breadcrumbs, 200 grams minced pork, 130 grams Parmigiano-Reggiano cheese, finely grated, 10 grams flat-leaf parsley, rinsed, dried, leaves removed and finely chopped, 1 egg, 300 grams ricotta cheese, 250 grams mozzarella cheese, sliced, 450 grams lasagne, Sea salt, Black pepper, freshly ground. INSTRUCTION: In a large frying pan, add 20 mls olive oil and the sausages and heat over medium heat. Cook, turning until evenly browned all over. Add the white wine and cook until the wine is reduced by half. Remove the sausages from the pan and place on a cutting board. Slice the sausages and add the sausages and wine to the meat sauce. To make the meatballs, soak the bread in water for a couple of minutes. Squeeze the excess water out of the bread and mix with the minced pork, 5 grams of the Parmigiano-Reggiano cheese, parsley, egg and salt and pepper to taste. When well mixed, wet your hands and start rolling 2 cm diameter meatballs. Heat a large frying pan with 60 mls olive oil and fry the meatballs, turning to evenly brown. When the meatballs are browned, add them to the meat sauce. Bring the meat sauce to a boil over medium heat and then turn off the heat. Preheat the oven to 160C. Remove 120 mls of the meat sauce and mix with the ricotta to make a thick cream. Cook the lasagne sheets in a large pot filled with 6 litres of boiling water with 60 grams of salt and 5 mls of olive oil until half cooked (check the time indicated on the package). Remove the lasagne sheets to cool on tea towels. Reserve a third of the remaining meat sauce (without the meat in it) and Parmigiano-Reggiano. In a 24 cm long baking dish that is at least 7 cm tall, begin layering the meat sauce, lasagne sheets, ricotta, Parmigiano-Reggiano, mozzarella, meatballs and sausage. Make at least three layers of pasta and top with the reserved meat sauce and Parmigiano-Reggiano. Bake the lasagne for 30 minutes until all the cheese is melted. 

>
blood_orange_marmalade_marmellata_di_arance_amare 19-01-2017

Recipe: Marmellata di Arance Sanguinelle

INGREDIENTI: 1 kg di arance rosse (circa 11 piccole arance, preferibilmente biologiche e non trattate), lavate, 680 grammi di zucchero, 1 limone, spremuto. PREPARAZIONE: Rimuovere la scorza dell'arancia con un coltello da cucina e tagliarla a strisce sottili. Mettere in una casseruola e coprire con acqua. Portare l'acqua ad ebolizione per 5 minuti. Utilizzare un coltello da cucina per rimuovere il midollo bianco. Tagliare le arance a metà e togliere i semi. Pesare le arance. La quantità di zucchero aggiunto sarà uguale a quella delle arance (circa 680 grammi a seconda dello spessore del midollo). Tritare le arance e mescolare con il succo di limone e lo zucchero in una casseruola a parte. Portate ad ebollizione e ridurre lentamente a ebollizione. Utilizzare un termometro per controllare quando la temperatura arriva a 105 ° C, circa 1 ora di cottura. Fare attenzione a non cuocere troppo la frutta o la marmellata sarà troppo scura. Verificare che la marmellata è fatto mettendo una piastra nel freezer per 10 minuti. Aggiungere una piccola quantità di la marmellata alla piastra e porla in frigorifero per 2 minuti. Disegnare con il dito nella la marmellata e vedere se è gelatinosa e rimane separata. Se così, è pronta. In caso contrario, continuare a cucinare e provare di nuovo dopo 10 minuti. Quando la marmellata è quasi cotta, aggiungere la scorza di drenaggio per le arance e cuocere per gli ultimi 3 minuti. Quando la marmellata è pronta, versarla nei vasetti sterilizzati ed a tenuta.

>
caprese_in_carrozza 13-09-2016

Recipe: Caprese in Carrozza

Una via di mezzo tra una fresca caprese e una golosa mozzarella in carrozza…due fette di pomodori impanate e fritte e ripiene di succosa mozzarella freschissima.  Se preferite potete anche racchiudere i pomodori in due fette di pane, proprio come si fa per la classica mozzarella, e poi procedere con l’impanatura. INGREDIENTI (4 persone) 2 pomodori cuore di bue 200 g mozzarella di bufala lasciata scolare 2 uova un goccio di latte un pugno di farina basilico olio per friggere sale e pepe q.b.   PREPARAZIONE  Tagliare i pomodori a fettine. Cercare di creare fette di mozzarella della stessa dimensione del pomodoro. Formate dei panini alternando due fette di pomodoro a una di mozzarella, inframezzata dal basilico. Impanate i pomodori prima nella farina, poi nell’uovo e infine passandoli nel pane grattugiato. Friggete in olio caldissimo, salate e servite!

>
pomodori_ripieni_di_quinoa 12-09-2016

Recipe: Pomodori ripieni di Quinoa

INGREDIENTI (4 persone) Quinoa italiana 280 gr  8 pomodori tondi per circa 900 gr  Un rametto di menta  Una melanzana  Una testa di aglio  Mandorle pelate circa 100 gr   Sale Olio extravergine d'oliva   PREPARAZIONE Realizzare questi pomodori ripieni è proprio facile. Partiamo da loro: incidiamo la calottina, quindi con un cucchiaino estraiamo polpa e semi. A parte cuociamo la quinoa in 800 ml di acqua leggermente salata per 15-20 minuti. A metà cottura aggiungiamo i dadini di melanzana. A fine cottura l'acqua sarà evaporata e il composto di quinoa e melanzana sarà asciutto. Lasciamo raffreddare. Aggiungiamo la menta tritata, la polpa dei pomodori tenuta da parte, un bel cucchiaio di olio extravergine e le mandorle. A questo punto è possibile riempire i pomodori e un pizzico di sale. Nel caso dovesse avanzare un po' di ripieno è sufficiente aggiungere un cucchiaio di farina e creare delle piccole polpette. Adagiamo i pomodori ed eventualmente le polpettine in una teglia oleata. Cuociamo in forno ben caldo per 20 minuti.

>
cold_tomato_soup 12-09-2016

Recipe: Zuppa Fredda di Pomodoro

INGREDIENTI (4 persone) 400 g di pomodori misti ben maturi (ciliegini, cuore di bue, camone) 4 cucchiai di olio extravergine 2 spicchi di aglio 1 patata piccola 1 mazzetto di basilico 40 g di yogurt al naturale sale q.b. peperoncino q.b. PREPARAZIONE: Preparate i pomodori: incideteli sul fondo ed immergeteli in acqua bollente per pochi istanti, in modo da poter rimuovere la buccia agevolmente; spelateli e tagliateli a grossi tocchi. In una pentola scaldate l'olio con l'aglio, unite i pomodori e la patata tagliata a tocchi e lasciate cuocere per circa venti minuti, fino a che l'acqua dei pomodori sarà quasi del tutto evaporata.Intanto unite allo yogurt metà del basilico, un pizzico di sale e di peperoncino. Frullate la zuppa, versatela nella quattro tazze e aggiungete in ognuna un cucchiaio di yogurt e qualche foglia di basilico. Servite fredda o tiepida.

>
gorgonzola_dolce 20-08-2014

Recipe: Gorgonzola Dolce, un Risotto Speciale

Lavate le foglie di radicchio e tagliatele grossolanamente a pezzetti. Affettate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola col burro; quindi aggiungete la pancetta a cubetti. Salate e pepate. Unite in seguito il radicchio e dopo qualche minuto il riso. Fatelo tostare. Dopodiche' sfumate col vino. Aggiungete il brodo e lasciate cuocere fino a quando non sara' assorbito. Quando il riso sara' quasi cotto aggiungete il gorgonzola e fatelo amalgamare bene. A fine cottura mantecate con una noce di burro e il parmigiano grattuggiato.

>
tropea_onion 20-08-2014

Recipe: Insalata con Cipolla Rossa di Tropea

Lavate e affettate una cipolla rossa di Tropea e fatela macerare per circa mezz'ora nell'aceto; poi sciacquate, tamponate e mettete in una insalatiera. Lavate e affetate i pomodori e il sedano e uniteli alla cipolla. Aggiungete il tonno e i cannellini, precedentemente scolati dal loro liquido di conserva. Condite con olio, sale e pepe. Mescolate e profumate con delle foglie di basilico fresco. Un consiglio: per evitare di emettere uno sgradevole odore anche dopo diverse ore dalla masticazione, finito di consumare la vostra insalata con cipolle crude, bevete un buon bicchiere di lattte.

>
beef_tongue_sliced 20-08-2014

Recipe: Lingua di Bovino Affettata, Un Panino Piu' Gustoso

Preparate una semplicissima salsa verde tritando due acciughe, qualche cappero, uno spicchio d'aglio e del prezzemolo. Unite al composto un po' di mollica di pane e un uovo sodo. Diluite tutto con dell'olio, aggiunto un poco per volta. Aggiungete alla fine un po' di aceto a vostro gradimento e regoalte col sale. A questo punto scegliete il pane che piu' vi piace, dividetelo in due parti e spalmate la salsa. Aggiungete una o piu' fettine di fontina (o un formaggio a vostra scelta) e quindi la lingua affetta. Richiudete e gustatevi il tutto!

>
cotoletta_alla_milanese 24-08-2013

Recipe: Cotoletta alla Milanese

INGREDIENTI: 4 fettine di vitello, 2 uova?, Farina bianca 00, ?Pangrattato, ?Sale ed ?Olio per friggere. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una forchetta. Infarinate le fettine levando l'eccesso di farina, immergetele nell'uovo e scolatele bene, adagiatele nel pangrattato pressandole bene in modo che aderisca alla carne. E' importante impanare le fettine in quest'ordine: farina, uovo e pangrattato. Scaldate bene l'olio in una padella, aggiungete le cotolette e fatele cuocere finchè non diventano dorate su entrambi i lati. Una volta cotte le scolate dall'olio, le asciugate e le salate, è importante salarle quando sono calde altrimenti il sale non si attacca. Una volta pronte, trasferitele in un piatto di portata e servitele calde.

>
scaloppine_al_limone 24-08-2013

Recipe: Scaloppine al Limone

INGREDIENTI:Carne Bovina - di vitello 8 fettine (600 gr circa), 1 limone, 1 cucchiaio di maizena - acqua o brodo vegetale 400 ml, sale q.b., pepe bianco q.b., olio extravergine di oliva 4-5- cucchiai, farina q.b. per infarinare. Per preparare le scaloppine al limone, battete leggermente le fettine di vitello e infarinatele per bene. In una padella capiente ponete l’olio e poi, quando sarà caldo, aggiungete le fettine infarinate e lasciatele dorare su entrambi i lati stando attenti a non bruciare l’olio.Toglietele le fettine ormai dorate dalla padella e riponetele su di un piatto che terrete al caldo. Sciogliete in 400 ml di acqua fredda un cucchiaio di maizena quindi versatela nella stessa padella in cui avete rosolato la carne, unendola al fondo di cottura; mescolate a fuoco dolce aggiungendo il succo del limone e la scorza grattugiata del limone, attendendo che la salsa si addensi. Salate, pepate, unite le fettine tenute al caldo e lasciate cuocere per qualche minuto, quindi servite le scaloppine al limone, guarnendo il piatto, se piace, con qualche fettina sottile di limone.

>
involtini_alla_romana 24-08-2013

Recipe: Involtini alla Romana

INGREDIENTI: 4 fettine di vitello, 100gr di prosciutto cotto, 100gr di scamorza affumicata, 4 foglie di salvia, 4-5 cucchiai di olio extra vergine, pepe macinato, quanto basta. Prendete le 4 fettine di vitello e ponete sopra ognuna di essa uno strato di prosciutto cotto e uno di provola affumicata, dividendo gli ingredienti per il ripieno equamente su ogni fettina. Arrotolate le fettine su se stesse (partendo dal lato più stretto), e sigillatele con degli stuzzicadenti (o con dello spago da cucina), chiudendo le estremità e fermando il bordo di carne perpendicolare ad esse. Adagiate su ogni involtino un foglia di salvia e andatela a fermare con uno stuzzicadenti. Ponete gli involtini tutti insieme in una padella contenente l’olio: spolverizzate con gli aromi per arrosto, e fate cuocere a fuoco dolce, rigirando spesso gli involtini per farli dorare su tutta la superficie. Aggiungete un goccio di acqua calda e lasciate insaporire il tutto; coprite la padella con un coperchio. Quando gli involtini saranno cotti, pepateli, impiattateli e serviteli irrorandoli con il loro sughetto di cottura, guarnendo il piatto con foglie di salvia.

>
risotto_primavera 23-08-2012

Recipe: Risotto Primavera

Ingredienti per 6 persone: 350g di riso vialone nano 1 peperone giallo grande 1 peperone rosso grande 1 carota grande 1 zucchina grande 150g di piselli 1 cipolla di tropea di media grandezza 1 gambo di sedano 2 melanzane  prezzemolo formaggio parmigiano brodo di carne   Preparazione: Pulire le verdure e tagliarle a dadini. Scottarle in una padella antiaderente, separatamente. Preparare il brodo di carne. Tritare il prezzemolo. In una casseruola mettere dell'olio d'oliva extra vergine ed aggiungere il riso vialone nano, lasciarlo dorare, aggiungere un bicchiere di vino bianco aromatico e lasciarlo evaporare. Coprire il riso con il brodo preparato precedentemente e cuocere a fuoco basso. Dopo circa 15 minuti, togliere dal fuoco e aggiungere le verdure ed il prezzemolo. Mantecare con una buona manciata di formaggio parmigiano grattuggiato.

>
prosciutto_e_melone 26-06-2012

Recipe: Prosciutto e Melone

Ingredienti: 1 Melone Francesino 100g di prosciutto di Parma 100g di prosciutto cotto   Preparazione: Tagliare il melone in 2 parti, rimuovere i semi e dividerlo in 8 fette. Rimuovere la polpa dalla buccia. Posizionare 2 o 3 fette di prosciutto cotto e di Parma nel piatto quindi aggiungere 2 fette di melone. Servire Freddo....un must dell'estate italiana.

>
beef_carpaccio_with_arugula_and_parmiginao_reggiano 15-06-2012

Recipe: Carpaccio con Rucola e Parmiginao Reggiano

Ingredienti 2 limoni di Sicilia 200g of Carne Salada affettata sottile 2/3 cucchiai di Olio Extra Vergine 2 mazzetti di Rucola 100g di Parmigiano Reggiano    Directions Preparate il condimento unenod il succo di Limone e l'Olio Extra Vergine. Posizionate le fettine di carne sul piatto di portata, copritele con la Rucola ed il condimento precedentemente preparato. Aggiungete alla fine il parmigiano reggiano tagliato sottile.  Un piatto semplice nella preparazione ma pieno di gusto.   

>
amatriciana_spaghetti 14-03-2012

Recipe: Spaghetti alla Amatriciana

Ingredienti: 400 grammi spaghetti alla chitarra. 250 grammi guanciale alla Amatriciana. 500 grammi di pomodoro rosso a grappolo ben maturo  150 grammi di pecorino Romano. Olio Extra Vergine.  1 peperoncino rosso non troppo piccante 1 pugno di sale grosso per la pasta.   Preparazione Tagliate le fette di guanciale a striscioline lunghe, uniformi e dello stesso spessore. (evitare di tagliare il guanciale a dadini, si rischia di rendere il magro, alla fine dello struggimento, duro).  Pelate i pomodori scottandoli preventivamente in acqua bollente, spellateli togliendo la parte centrale ed i semi, mettete in una ciotola i pomodori a pezzi insieme al loro succo.  Grattugiate il pecorino.  Versate uno/due cucchiaio di olio nella padella in ferro in modo da ricoprirne completamente il fondo, e fatelo scaldare a fuoco vivo.   Versate il peperoncino e le striscioline di guanciale girandole immediatamente con un mestolo di legno. Abbassate il fuoco e fate rosolare il guanciale per un paio di minuti, finche non abbia raggiunto la giusta coloritura giallo dorato.  Fermate la rosolatura versando il pomodoro già preparato nella padella. Fate cuocere il sugo per circa 10 minuti, girandolo di tanto in tanto, finche non raggiunga il giusto grado di densità e fluidità.  A cottura ultimata togliete il peperoncino e intanto scolate gli spaghetti al dente messi a cuocere in precedenza. Versate gli spaghetti nella padella e saltateli, aggiungendo, un pò alla volta il pecorino grattugiato.  Versate gli spaghetti alla matriciana in un piatto, aggiungendo in superficie un pizzico di pecorino e serviteli caldi.  

>
pasta_with_artichokes_olives_and_tomatoes_mediterranean_style 03-03-2012

Recipe: Pasta con Carciofi, Olive e Pomodori alla Mediterranea

Ingredienti Sale e pepe 300g di spaghetti dell’Orcia 2 cucchiai di Olio Extra vergine d’oliva Redoro 1/2 cipolla, tagliata finemente 2 spicchi di aglio, tagliati finemente 1/2 bicchiere di vino bianco 4 carciofi pugliesi o sardi, puliti e tagliati in 8 pezzi 1/3 di tazza di olive kalamata 500g di pomodorino ciliegino, tagliato a metà 1/4 di tazza di Parmigiano Reggiano extra 22 mesi 1/2 tazza di basilico fresco   Preparazione Cucinare la pasta in una pentola con acqua bollente e sale, scolarla al dente e tenere una tazza di acqua di cottura.  Mentre la pasta cuoce, in una pentola bassa e larga mettere un cucchiaio di olio e lo portarlo a temperatura. Aggiungere quindi la cipolla tagliata, l’aglio ed i carciofi (cucinarli per circa 8/10 minuti). Insaporire con sale e pepe (quanto basta) quindi aggiungere il vino alzando la fiamma fino a farlo evaporare completamente. Aggiungiere quindi le olive e metà dei carciofi; quando i pomodori iniziano rompersi aggiungiere la pasta e la farla saltare per un paio di minuti. Aggiungiere la parte restante dei pomodori, un pò di olio d’oliva ed il basilico.  Usare l’acqua di cottura nel caso serva per portare a completa cottura la pasta. Servire con un manciata di Parmigiano Reggiano grattuggiato.

>
risotto_al_radicchio 03-03-2012

Recipe: Risotto al Radicchio

Ingredienti: Riso Valone Nano Mantovano  350 gr  Radicchio tardivo 3 cespi  Salsiccia Mantovna 2  Parmigiano Reggiano extra 22 mesi grattugiato  q.b. Brodo vegetale  q.b. Burro  1 noce  Vino rosso  1/2 bicchiere   Preparazione Lavate il radicchio tagliatelo a pezzetti e stufatelo il una padella con poco olio. Mentre il radicchio cuoce, togliete la pelle alla salsiccia, sbriciolatela e aggiungetela al radicchio. Quando la salsiccia si è leggermente rosolata aggiungete il vino e fatelo evaporare (deve essere un buon vino altrimenti si rovina anche il risotto!). Aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche minuto, quindi iniziare ad aggiungere il brodo fino a cottura ultimata. Un minuto prima di terminare la cottura, aggiungete la noce di burro e abbondante parmigiano grattuggiato.  

>
insalata_caprese 19-01-2012

Recipe: Insalata Caprese

La scelta perfetta per il pranzo in una giornata estiva! Ingredienti: 500g di mozzarella di Bufala da 100g Olio Extra Vergine d'Oliva 500g di Pomodorini Ciliegini Olive Kalamata  Basilico Fresco   Lavate i pomodori e tagliateli a meta'. Prendete le mozzarelle, fatele sgocciolare e posizionatele assieme ai pomodori sul piatto di portata, quindi aggiungete le olive Kalamata. Spruzzatevi sopra dell'Olio Extra vergine d'Oliva e decorate il piatto con delle foglie di basilico fresco.  Un piatto semplice ma molto gustoso.

>
arancini_gorgonzola 11-01-2012

Recipe: Arancini Gorgonzola

Sicilian rice balls with a creamy cheese center. Arancini di riso or Sicilian rice balls, can be made with a variety of different fillings, however the one combination that always gets rave reviews is this simple blue cheese and mozzarella combination. I added grated mozzarella to the gorgonzola to mellow the blue cheese just a bit, and to ensure the filling melts nicely when you cut into the rice ball. I’ve found the easiest way to assemble these rice balls is to mix together the gorgonzola and grated mozzarella and then shape the cheese into olive sized balls. I take a small handful of rice, flatten it a bit in your palm, and then wrap it around the ball of cheese. These risotto balls make great party food, and you can even fry them 3-4 hours in advance, and then reheat them at 350 degrees F. just before serving, though they are always best immediately after they are fried. Makes approxiamtely 20 Preparation time 30 minutes Cook time 20 minutes Ingredients 1 Recipe Basic Risotto Parmesan Left To Cool For At Least 4 Hours or Overnight2 Ounces Gorgonzola Picante2 Ounces Mozzarella, Grated1 Cup All-purpose Flour2 Eggs, Lightly Beaten with 2 Tablespoons Milk3 Cups Seasoned Bread CrumbsOil For Frying Directions Combine the gorgonzola and mozzarella cheeses and mix with a fork to combine.Take pinches of the cheese and shape into olive sized balls for the filling.Take a small handful of rice about 2 tablespoons in your hands and shape into a shallow cup in the palm of your hand.Place in the cup, one of the cheese balls, then enclose the rice around the cheese, and roll into a round ball.Set out three shallow bowls, one with flour, one with the egg mixture, and one with the breadcrumbs.First roll the balls in the flour, then coat with the egg mixture, and then roll in breadcrumbs.Set the coated rice balls on a baking sheet when they are completed.Heat the oil in a large pot or deep fryer until a frying thermometer registers 375 degrees F.Carefully slip 3 to 4 balls into the hot oil at a time, and fry until golden brown.Drain on absorbent towels, and keep warm until you are ready to serve.

>
return_to_top
© 2019 Buonissimo Ltd.
Powered by Kinetic .